• Facebook - Black Circle
  • Instagram - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
Riflessioni

L'architettura di un'epoca dipende sempre dalle tecniche di rappresentazione e produzione, utilizzate da architetti e costruttori. L'architettura è sempre stata percepita come interazione tra forma e struttura. Questo concetto è stato chiaramente espresso durante il periodo dell’ architettura gotica, quando questi temi hanno dato vita a strutture sofisticate. Durante il periodo gotico ci fu una simultaneità tra geometria e struttura che fu il risultato di una motivazione spirituale e allo stesso tempo scientifica.  (Stefano Lenci, Laura Consolini , Percorsi per un metodo progettuale tra forma e struttura, I edition: ottobre 2007, Aracne editors).

La ricerca di nuovi metodi di costruzione per il futuro, tuttavia, è il risultato di intuizione e sperimentazione di nuove tecniche costruttive e conoscenze di nuovi materiali. Con la scelta o la creazione di tecnologie adeguate (robotiche o software) i progettisti non sono più limitati nella loro creatività. Come espresso in una citazione di William Mitchell " gli architetti disegnano ciò che possono costruire e costruiscono quello che possono disegnare" siamo in grado di capire come il flusso di lavoro di architettura comporta oggi un più complesso approccio grazie allo sviluppo delle tecnologie digitali per la costruzione come la progettazione parametrica, macchine CNC e stampante 3D.

Organizzato da:

Digital Architecture & Design

Video by: Marco Lombardini

Site Map

Highlights

  • Facebook - Black Circle
  • Instagram - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
0

February 28, 2018

Our new jewelry collection will be online soon!

November 25, 2017

Video exhibition of San Francisco House of Music in Pisa Biennal of Architecture

In collaboration with Associazione LP 

Please reload